“Fagoterapia Lab” e Joppys” si aggiudicano il CLab 2020 – Final Pitch

L’EVENTO

Giovedì 11 giugno si è conclusa l’edizione del Contamination Lab Pisa 2020 con la competizione finale tra le 7 idee innovative maturate durante il percorso formativo, a colpi di pitch.

L’evento, dal titolo “metodologie e frontiere del CLab”, è stato l’occasione per stilare un bilancio dei risultati del triennio del progetto promosso dal MIUR che ha come obiettivo la promozione della cultura imprenditoriale tra studenti, ricercatori e docenti dell’Ateneo.

Insieme ai saluti istituzionali degli enti organizzatori (Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Sant’Anna e IMT Lucca), sono intervenuti il Prof. Leonardo Bertini, Chief del Clab, la Prof.ssa Giovanna Mariani, Project Manager del Clab e il dott. Raffaele Dobellini del Ministero dell’Università e della Ricerca per apportare il loro contributo alla riflessione sul futuro del progetto e della valorizzazione della ricerca accademica.

L’evento, pubblico e aperto a tutti, si è svolto nella modalità telematica, come ormai d’abitudine in periodo di emergenza sanitaria e ha visto la partecipazione di una platea di pubblico molto variegata tra i quali i numerosi partner del progetto e rappresentanti di Contamination Lab di altri Atenei.

Tra le 7 idee innovative in competizione sono state selezionate le prime due classificate dalla Commissione di Valutazione formata da Francesco Oppedisano (Amministratore Delegato di Netresults, Spin Off dell’Unipi), Andrea Di Benedetto (Presidente del Polo Tecnologico Navacchio) e Nicola Redi (Investitore).

I PREMI

Ai vincitori andranno due premi elargiti dal CLab:

  • 1° classificato: un notebook o tablet a scelta del valore di 1000 € + IVA;
  • 2° classificato: un notebook o tablet a scelta del valore di 500 € + IVA.

Ad essi si aggiungono due premi offerti dai partner Federmanager Toscana e CNA Pisa:

Federmanager Toscana offre un servizio di mentorship per il primo e secondo classificato da svolgersi da giugno a settembre 2020.

CNA Pisa offre pacchetti di consulenze e colloqui di orientamento professionale per il primo e il secondo classificato.

I PROGETTI VINCITORI

fagoterapia

Ad aggiudicarsi il primo premio è stato il progetto “Fagoterapia Lab” che propone l’utilizzo di batteriofagi per il trattamento delle infezioni batteriche tentando di risolvere il problema della resistenza agli antibiotici.

Al secondo posto invece si è piazzata “Joppys”, una piattaforma digitale con l’obiettivo di raccordare tutti i servizi legati agli animali domestici.

Contamination Lab Polo Le Benedettine Piazza San Paolo Ripa d’Arno 16,
56126 Pisa